Fattorie Didattiche in Basilicata

images (1)Le Fattorie didattiche in Basilicata sono presenti già da diverso tempo ma molti non sanno neanche della loro esistenza ne di cosa si occupino. Una fattoria didattica nasce con lo scopo di permettere ai più piccoli di scoprire  cose nuove o viste prima solo sui libri, attraverso esperienze concrete e stimolanti stili di vita differenti, giocando e divertendosi con originalità e creatività, imparando l’importanza della tradizione e del contatto con la natura.

Che cos’è una Fattoria didattica?

Una fattoria didattica nasce all’interno di un’azienda agricola o di un agriturismo. Vengono organizzate attività educative che coinvolgono attivamente bambini e ragazzi. Queste attività sono tenute da personale specializzato e costituiscono una parte a sé stante rispetto alla parte produttiva portata avanti dell’azienda agricola.

Per diventare una Fattoria Didattica a tutti gli effetti è necessario ricevere la qualifica rilasciata dalle singole amministrazioni regionali o provincie, sulla base del rispetto di alcuni parametri, definiti da un documento che è chiamato “Carta della qualità”. L’iter per diventare una fattoria didattica dipende da regione a regione.

Perchè scegliere una Fattoria didattica?

In una Fattoria didattica si  integrano le esperienze multimediali dei nostri figli con attività che insegnino la “manualità” e la concretezza, che avvicinano i ragazzi con la natura, gli animali e il verde. In pratica In una fattoria didattica ci si sporca le mani di terra, si raccolgono frutti e ortaggi, si respirano profumi ormai dimenticati e rari, si realizza un prodotto tipico, si fanno le carezze agli animali in carne e ossa e si comprende che il pane, la pasta, la marmellata, i cereali, il miele, le mozzarella, il latte che tutti i giorni imbandiscono le nostre tavole, sono i frutti delle attività svolte nelle fattorie didattiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *